What are the most important elements in calf nutrition? - Blog Farm4Trade
folder_openAlimentazione, Salute animale

Quali sono gli elementi più importanti nell’alimentazione dei vitelli?

Estimated reading time: 8 minute(s)

Il colostro è il primo latte della mucca ed è ricco di immunoglobuline, che sono fondamentali per garantire l’adeguato sviluppo del sistema immunitario dei neonati.

Il colostro deve essere il primo pasto della vita per ogni vitello, dal momento che favorisce lo sviluppo di immunità passiva nell’arco delle prime 6/24 ore dopo il parto, un momento cruciale per la salute futura del vitello.

Quindi, come allevatore, la tua preoccupazione principale deve essere quella di garantire che i vitelli appena nati possano nutrirsi del colostro.

In seconda battuta, la transizione dall’allattamento al cibo solido è un altro momento fondamentale nell’allevamento dei bovini. 

In questa fase è di uso comune la cosiddetta “alimentazione di scorrimento” o “creep feed”, che consiste nell’introduzione di mangime supplementare per i vitelli prima dello svezzamento, favorendo una transizione graduale al cibo solido e un’integrazione del latte materno con altri tipi di alimenti. 

Anche se il cibo solido assunto in questa fase è relativamente poco, dal momento che l’allattamento continua a restare la prima fonte di nutrimento, alcuni studi hanno dimostrato che l’alimentazione di scorrimento permette ai vitelli di prendere peso più rapidamente durante lo svezzamento, principalmente perché saranno già abituati al cibo solido e la probabilità che rifiutino la nuova dieta sarà più bassa.

A seconda delle esigenze e delle decisioni di gestione, in genere l’alimentazione di scorrimento viene introdotta a partire dai due mesi del vitello. 

Aspetti fondamentali e requisiti nutrizionali per la crescita dei vitelli  

  • Non si tratta di un luogo comune, perché anche nell’allevamento dei vitelli “l’acqua è vita”. I vitelli hanno bisogno di assumere e immagazzinare moltissima acqua nei loro organismi, e si tratta di un requisito di vitale importanza. Fornire sempre acqua pulita ai vitelli, in modo da favorire il corretto funzionamento del loro metabolismo. 
  • Prima dello svezzamento i vitelli possono essere anche allattati artificialmente, in particolar modo quando nascono in allevamenti di vacche da latte, per ovvie esigenze. Negli allevamenti da carne invece in genere i vitelli vengono allattati alla mammella fino allo svezzamento. 
  • Lo svezzamento può essere molto stressante, sia per le mucche che per i vitelli, perché vengono separati gli uni dagli altri. Per questo motivo e come conseguenza dello stress, molto spesso i vitelli mangiano molto poco. Ma è un rifiuto che dura poco, basta che i vitelli si abituino al fieno, alla paglia e alla vegetazione dei pascoli. 
  • Le razioni ad alto contenuto proteico sono molto importanti per i vitelli che devono crescere, perché favoriscono le funzioni metaboliche come la sintesi di enzimi o la divisione e la riparazione cellulare e costituiscono i “mattoni” per costruire l’organismo. Le proteine contenute nei mangimi durante la digestione vengono scisse nei vari aminoacidi che le compongono, e assorbite dai vitelli che le utilizzano per crescere e rafforzarsi.  Alcuni degli aminoacidi più importanti sono: Fenilalanina, Metionina, Prolina, Leucina e Lisina. 
  • Le fibre contenute nei mangimi stimolano la produzione di saliva durante la masticazione e quindi favoriscono i processi digestivi. 
  • I minerali, come il calcio e il fosforo, sono costituenti obbligatori delle razioni di cibo perché  contribuiscono al corretto sviluppo delle ossa.  Inoltre, il calcio facilita la funzionalità muscolare e il metabolismo dell’energia.
  • Il segreto per aumentare la quantità di cibo assunto dai vitelli è utilizzare mangimi che hanno un odore dolce, come i blocchi di melassa di urea. Anche cibi in forma di pellet rappresentano una valida alternativa. 

In conclusione, l’alimentazione dei vitelli deve essere visto come un processo di gestione fondamentale, volto ad assicurare la sopravvivenza dei vitelli stessi. 
Per gli allevatori di vitelli, avere animali in buona salute significa assicurarsi una rendita economica di rilievo. Perciò, adottate tutti gli accorgimenti per garantire il benessere degli animali, garantite i migliori regimi nutrizionali e mettete sempre in atto le migliori pratiche di allevamento!

Riferimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu