The significance of sexing in bird species - Farm4Trade
folder_openAllevamento, Zootecnia

L’importanza di conoscere il genere sessuale nelle specie di uccelli

Estimated reading time: 7 minute(s)

La definizione dei generi negli uccelli è molto difficile, in quanto i piccoli uccelli, sia maschi che femmine, sono simili e non sono distinguibili.

La precisione nell’identificazione di genere negli uccelli è fondamentale per la gestione, le cure e lo sviluppo di una specie, soprattutto nei sistemi di allevamento (Morinha et al., 2012).

Inoltre, le specie di uccelli che sono quasi estinte vengono preservate e allevate specificamente per sopprimere gli incroci o accoppiare uccelli strettamente correlati.

Allevatori e proprietari di uccelli devono affrontare una sfida difficile nel separare i diversi sessi durante la schiusa. Inoltre, gli organi riproduttivi si trovano all’interno della cavità corporea degli uccelli maschi, il che aumenta la complessità.

La discussione odierna si concentrerà su alcune delle tecniche di individuazione del genere sessuale utilizzate negli uccelli: sessaggio,  sessaggio del piumaggio e sessaggio molecolare.

Vantaggi generali dell’identificazione del genere:

  • In primo luogo, conoscere il sesso del piccolo uccello.
  • Al fine di massimizzare i profitti nel settore dei polli da carne, la loro produzione può essere effettuata sulla base della separazione di genere. In tal modo, i galletti vengono allevati separatamente per la produzione di carne.
  • Le richieste dei clienti sono soddisfatte, in quanto è facile vendere piccoli uccelli maschi o femmine quando hanno appena un giorno.

La tecnica Sessaggio 

La tecnica “Venting” o sfiato consiste nel tenere la schiusa rivolta verso il basso con una mano, ed espellere le feci fino a quando la struttura del bulbo è visibile nella cloaca.

La presenza di una struttura simile ad un bulbo indica che il nuovo uccello è maschio, mentre la semplice assenza implica che l’uccello è femmina. Lo sfiato è un metodo tradizionale comune per definire il genere maschile da quello femminile tra diverse specie di uccelli.

Spesso, personale addetto si occupa del sessaggio negli uccelli.

Le specie di uccelli che è possibile identificare in questo modo includo:

  • Tacchini, colombe, piccioni e galline

Vantaggio:

  • Metodo comune e tradizionale

Svantaggi:

  • Tecnica poco agevole
  • Alte possibilità di confondere la femmina con il maschio

Tecnica molecolare

I genetisti molecolari sono in grado di determinare il genere nelle specie di uccelli usando una tecnica chiamata elettroforesi in gel di polimerasi a catena reazione-agarosio.

Per cui, le piume di un uccello di un giorno vengono utilizzate per estrarre l’acido desossiribonucleico (DNA). A differenza degli umani, le femmine sono eterogametiche (ZW) mentre i maschi sono omogametici (ZZ).

La conservazione delle specie in cattività può essere raggiunta grazie a queste pratiche di laboratorio.

Vantaggi dell’uso di strumenti di laboratorio

  • Altamente efficiente
  • Altamente preciso
  • Può essere fatto entro un determinato periodo di tempo

Svantaggi

  • Costo
  • Non tutte le aree agricole sono vicine ai laboratori

La tecnica del piumaggio

L’identificazione del sesso attraverso le piume si basa sul tasso di crescita delle ali degli uccelli di un giorno.

Le piume primarie lunghe sono tipiche delle femmine dei piccoli uccelli, rispetto alle piume corte; mentre i piccoli maschi hanno piume primarie corte rispetto al resto del piumaggio.

Vantaggi

  • Economico
  • Facile da imparare

Svantaggi

  • Elevate possibilità di confondere un maschio con una femmina.

In conclusione, l’uso di strumenti di laboratorio nella genetica molecolare e nella caratterizzazione fisica, e l’uso del sessaggio e del piumaggio degli uccelli, svolgono un ruolo vitale nel determinare il sesso dei nuovi piccoli uccelli.

Riferimenti

https://www.primidi.com/sexing
Griffiths, R., Double, M. C., Orr, K., & Dawson, R. J. (1998). A DNA test to sex most birds. Molecular ecology, 7(8), 1071-1075.Morinha, F., Cabral, J. A., & Bastos, E. (2012). Molecular sexing of birds: A comparative review of polymerase chain reaction (PCR)-based methods. Theriogenology, 78(4), 703-714.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu