The most popular beef cattle breeds - Blog Farm4Trade
folder_openAllevamento, Produzione, Zootecnia

Le razze di bovini da carne più popolari

Estimated reading time: 8 minute(s)

Le comunità di allevatori che vivono in diverse parti del mondo hanno diversificato le razze di bovini allevate.

Alcuni allevatori scelgono di dedicarsi ad una razza pura, cioè un gruppo di animali dall’aspetto omogeneo, comportamento uniforme e altre caratteristiche che li distinguono da animali della stessa specie.

Alcuni esempi di razze bovine includono: la Romagnola, l’Aberdeen Angus, l’Afrikaner, la Chianina.

Le razze pure sono registrate in un albo che stabilisce le linee guida per assicurare che gli animali allevati in una fattoria, bovini, ovini o caprini, rispettino le caratteristiche di conformità specifiche per una data razza. Se non sono conformi agli standard avviene l’immediata eliminazione dall’albo.

Oggi parliamo di diverse specie di bovini da manzo, che vengono prevalentemente allevati per la produzione di carne. L’industria degli allevamenti di manzo è sicuramente una delle più redditizie in tutto il mondo. I bovini possono essere allevati al pascolo oppure all’interno di recinti e stabilimenti. A seconda della scelta, entrambe le modalità di allevamento garantiscono un’ottima resa, tenendo sempre in considerazione alcuni aspetti che sono fondamentali per il successo. 

Fattori da tenere in considerazione per i produttori di carne bovina

  • Scelta dell’area di pascolo
    Ogni allevatore, insieme ad esperti agronomi che analizzano i pascoli, deve conoscere quali tipi di piante commestibili e appetibili sono disponibili nell’area di pascolo. Una vegetazione adeguata e un luogo dove siano presenti blocchi di minerali che fungono da supplementi sono raccomandati.
  • Disponibilità di acqua
    Una componente fondamentale per un’area di pascolo è l’accessibilità continua ad acqua pulita per gli animali, che consente un buon processo digestivo.  
  • Numero di animali
    Su un pascolo aperto bisogna prevedere un numero massimo di animali, in modo che non ci sia sovraffollamento e competizione per il cibo. Se invece l’allevamento avviene al chiuso, ogni animale deve avere adeguati spazi, cibo e acqua.
  • Salute della mandria
    Sia che siano allevati all’aperto che al chiuso, lo stato di salute degli animali deve essere costantemente monitorato e devono essere effettuate le vaccinazioni di routine.

Caratteristiche della carne bovina

Si tratta di una delicatezza che viene servita e cucinata in diversi modi. La carne bovina è ricca di proteine, vitamina B12, ferro e zinco.  I tagli più comuni sono: la costata, il mandrino che corrisponde a due tagli di spalla, il t-bone di importazione americana, filetto e controfiletto.

Le razze più popolari per la produzione di carne bovina

Aberdeen Angus 

Razza Aberdeen Angus
Fonte: AdobeStock

  • Ha origini Scozzesi
  • Non presenta corna
  • Di solito il colore è nero o rosso, a volte può apparire bianco sulla mammella
  • Raggiunge presto la maturità
  • Ha un’elevata resa della carcassa, con carne ben marmorizzata
  • Le vacche Aberdeen Angus hanno eccellenti capacità materne
  • Risponde bene alle strategie alimentari il che rende questa razza facile da allevare

Romagnola

Razza Romagnola
Fonte: AdobeStock

  • Nasce in Italia
  • Il colore varia solitamente dall’avorio al grigio chiaro
  • Rinomate per sopravvivere anche in condizioni scarsa vegetazione
  • Sono resistenti al caldo e al freddo, quindi facili da allevare in diverse condizioni climatiche
  • I  nuovi nati sono in maggioranza maschi, con conseguente maggiore profitto per chilogrammo venduto
  • Produce latte di buona qualità, quindi i vitelli svezzati tendono ad essere più sani

Chianina


  • Nasce in Italia
  • Di solito si presenta di colore bianco con sfumature grigie minori intorno agli occhi
  • I buoi di chianina sono utilizzati per il lavoro nei campi
  • Hanno una muscolatura ben definita intorno alle spalle, alla schiena e ai quarti posteriori
  • Razza rustica e molto docile 

Limousin


  • È una razza originaria della Francia
  • Sono di colore rosso dorato e di colore leggermente chiaro sotto lo stomaco, all’interno delle cosce e intorno agli occhi
  • Produce carne di manzo con una bassa percentuale di ossa e grasso
  • Convertitore di mangime efficiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu