Farm4Trade Namibia is among the selected participants to the “Dialogue for Action and Brokerage in West Africa” promoted by LEAP4FNSSA -Long term Europe and Africa Research and Innovation Partnership for Food Nutrition Security and Sustainable Agriculture.
folder_openAmbiente e clima, News

Farm4Trade partecipa al Dialogo per l’azione e l’intermediazione in Africa Occidentale

Estimated reading time: 9 minute(s)

Farm4Trade Namibia è stata selezionata per partecipare al workshop “Dialogo per l’azione e l’intermediazione in Africa occidentale” promosso da LEAP4FNSSA – Long term Europe and Africa Research and Innovation Partnership for Food Nutrition Security and Sustainable Agriculture.

L’evento, che si svolgerà online a ottobre, ha l’obiettivo di rafforzare la partnership che unisce i due continenti sul programma per la sicurezza alimentare e l’agricoltura sostenibile e mettere in contatto le piccole aziende con i centri di innovazione e ricerca.

Farm4Trade con la sua proposta di strumenti per potenziare la capacità degli attori della filiera agroalimentare di controllare tutte le fasi di lavorazione dei prodotti, rappresenta il candidato ideale per rispondere all’iniziativa di LEAP4FNSSA, che prende in considerazione progetti che soddisfano questi requisiti.

  • Innovazione e digitalizzazione: lo sviluppo di soluzioni innovative che aiutino i piccoli agricoltori nel compiere decisioni informate per migliorare la produzione agricola e la sostenibilità complessiva dei sistemi alimentari, “dalla fattoria al piatto”, secondo le recenti linee guida del programma europeo “Farm to Fork” al centro dell’European Green Deal. 
  • Filiere corte: lo sviluppo di innovazioni che supportino le pratiche di agricoltura circolare e al contempo rafforzino il legame tra le produzioni locali e il consumo alimentare interno.
  • Transizione verso sistemi alimentari ecologici: lo sviluppo di idee innovative che collegano la salute dei sistemi agricoli, quella degli animali e degli uomini alla produzione e al consumo alimentare.

Tutti i prodotti di Farm4Trade affrontano questi e altri problemi del settore a vari livelli e per diversi portatori di interesse all’interno della filiera agroalimentare e zootecnica.  La natura delle nostre soluzioni tecnologiche incoraggia l’inversione dell’abbandono delle aree rurali, fornendo ai giovani agricoltori e alle nuove generazioni strumenti moderni per gestire le aziende agricole e di bestiame. 

La nostra soluzione per la nutrizione animale, prossima al lancio in Namibia, mira a mitigare la scarsità di mangime fornendo indicazioni su come utilizzare elementi presenti in natura a basso costo, per migliorare il regime alimentare degli animali e quindi la qualità dei prodotti destinati al consumo, e fornire all’allevatore conoscenze pratiche per contenere i costi dei mangimi.

La nostra app di punta per il Farm Management favorisce e incentiva la raccolta dati su piattaforma digitale anche dove mancano le infrastrutture tecnologiche, abilitando la tecnologia attraverso i semplici dispositivi elettronici personali come smartphone e tablet. I dati raccolti attraverso l’app possono essere utilizzati dai governi centrali, dalle associazioni e dalle aziende per effettuare studi epidemiologici che possono aiutare a definire strategie di prevenzione per evitare la diffusione delle principali patologie e parassiti dove manca l’adeguata copertura veterinaria.  Questi dati sono utili anche a colmare il gap informativo in determinati Paesi dove mancano informazioni sullo stato del mercato.

Farm4Trade ad oggi fa affidamento su una presenza commerciale consolidata nel continente africano, con particolare attenzione ai Paesi del SADC – South African Developing Countries – Namibia, Botswana e Sud Africa.

Attualmente circa il 25% della nostra utenze proviene dai paesi africani, con una copertura su tutte le regioni ad eccezione del Maghreb e dell’Africa Centrale e Sahariana.

Nel 2019 inoltre abbiamo partecipato direttamente alla Fiera Agricola e Industriale di Windhoek in Namibia e abbiamo ricevuto un riscontro molto forte dai partecipanti. Stiamo attualmente collaborando con il De-Bushing Advisory Service della Namibia su un progetto supportato anche dal GIZ nell’ottica di rafforzamento delle nostre partnership internazionali con l’obiettivo di favorire l’adozione di innovazioni tecnologiche nei paesi africani.

La nostra partecipazione al workshop di LEAP4FNSSA rappresenta un’occasione per confrontarci su temi quali la resilienza del sistema agro alimentare nell’africa subsahariana anche di fronte all’attuale pandemia che mette a dura prova i sistemi produttivi e rende quanto mai necessarie azioni di rafforzamento dei mercati interni e della capacità di risposta della filiera corta, portando all’attenzione degli stakeholders la necessità di risolvere e affrontare le tematiche che esistevano anche prima del Covid e che sono esacerbate dall’attuale pandemia, come i cambiamenti climatici che mettono a rischio i sistemi alimentari, la deteriorazione e l’eccessivo sfruttamento delle risorse naturali che pongono allo stesso modo grandi sfide per lo sviluppo di modelli sostenibili e per affrontare i cambiamenti in corso nelle dinamiche ecologiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu