Goat-Breeding-the-four-main-types
folder_openAllevamento, Produzione, Zootecnia

Allevamento di capre: i quattro tipi principali

Estimated reading time: 7 minute(s)

La capra è, insieme alle pecore ,  uno dei primi animali ad essere stato addomesticato.

L’allevamento di capre si è sempre dimostrato prezioso per l’uomo, che si ottiene  carne  e latte, che è generalmente destinato al formaggio, alla lana e alla pelle. 
È un  animale intelligente e curioso , che si adatta bene alle difficili condizioni agricole e ai poveri pascoli. Il fabbisogno alimentare  di una capra  è pari a un decimo di quello di una mucca, ma la sua produzione di latte è, in relazione,  più alta.

Esistono quattro  tipi principali di  capra da riproduzione :

  • ESTENSIVO PANE
  • FORMAGGIO SEMI -ESTENSIVO
  •  PANE INTENSIVO
  • SEMI -INTENSO DI PANE

Ampia impanatura

È un tipo molto comune nelle zone di montagna.  Fornisce riparo solo in inverno e durante il periodo di parti e mungitura.  Il resto dell’anno le capre escono a pascolare nella valle in  primavera e autunno , mentre l’alpeggio è durante l’estate. 
Il latte è usato solo per i bambini che allattano e l’unica fonte di reddito è la carne.  Questo è un allevamento di carne principalmente. I costi di questo tipo di agricoltura sono bassi. Le capre prendono la maggior parte del loro cibo dai pascoli e solo un po ‘di fieno in più è pianificato dopo la gravidanza. Tuttavia, questa forma non consente la selezione delle capre in base alle loro caratteristiche produttive o al controllo della montatura.

Le razze allevate con questo tipo sono di solito native, più resistenti e adattabili di quelle altamente selezionate.

Impanatura semi-estesa

Anche questo tipo di impanatura è più comune nelle zone montuose ed è abbastanza simile a quello vasto. La principale differenza sta nell’uso del latte, che è destinato al formaggio dopo lo svezzamento. 
Le capre sono stabili tutto l’inverno e non solo durante la nascita. In primavera e in autunno il pascolo è vicino al fienile usando i pascoli o le forme di pascolo prative di prati, mentre durante l’estate le capre si trovano  nei pascoli di montagna . Dopo  lo svezzamento , il latte viene solitamente munto a mano e utilizzato per la produzione del formaggio 

Rispetto al  tipo precedente ,  i costi operativi  sono più alti, a causa delle attività di mungitura e produzione del formaggio, ma  il ritorno economico  aumenta di più. 
Le razze di capra crescono in questo modo  sono di solito  indigeni .

Impanatura intensiva

Questa è una produzione di capra non tradizionale. Negli ultimi anni è stato particolarmente diffuso nelle valli. La produzione principale è il  latte . Questa è la migliore impanatura di capre da latte. 
Gli animali sono allevati in una fattoria moderna e grande.  Gli agnelli 
 vengono nutriti con alimenti sostitutivi al latte materno, mentre le pecore vengono munte per la produzione di formaggio. La mungitura avviene nella sala di mungitura, che ha dimensioni diverse a seconda del numero di animali allevati. Le capre vengono munte di solito da febbraio a ottobre-novembre. La nutrizione è progettata sulla base delle necessità quotidiane degli animali, in relazione alle diverse fasi fisiologiche. Una quantità importante di cibo viene fornita durante l’allattamento.

Impanatura semi-intensiva

Si differenzia  da  quello  intensivo perché il pascolo è fondamentale per l’alimentazione delle capre.  Oltre  al periodo di stabulazione invernale, il resto dell’anno vengono allevati per  pascolo.  Questo  è gestito  in modo razionale dando loro  cibo supplementare  nel fienile. In questo modo vi è  una sostanziale riduzione  dei costi alimentari e l’uso di aree in cui la produzione di fieno è difficile. 
Gli agnelli sono nutriti con biberon e il latte prodotto è principalmente per il formaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu