Examples on how farm Management can help you in everyday tasks on the farm  - Blog Farm4Trade
folder_openProduzione, Zootecnia

Alcuni esempi su come un tool di Farm Management può migliorare la gestione degli allevamenti

Estimated reading time: 10 minute(s)

Gestire un allevamento è un lavoro a tempo pieno e ogni allevatore sa che ci sono molte responsabilità che non possono essere sottovalutate. 

A tutti è capitato di scoprire quanto possa essere complicato ricevere le giuste informazioni per quanto riguarda gli animali e non solo, quando se ne ha bisogno, pensiamo ad esempio agli uffici pubblici. Allora perchè non iniziare a raccogliere i dati in modo diverso e più efficace?

È importante ricordare anche che, al giorno d’oggi, il consumatore finale che acquista prodotti alimentari di derivazione animale è sempre più attento alla sicurezza alimentare e alla sostenibilità del prodotto, che include il benessere degli animali da cui proviene. Per un allevatore è necessario migliorare la qualità dei suoi prodotti ed elevarla agli standard di qualità che vengono richiesti. 

Ogni nazione ha i suoi protocolli e le sue regole per ciò che riguarda gli allevamenti, ma la logistica e le attività all’interno di queste aziende sono le stesse pressoché ovunque. 

Tutti gli allevatori del mondo hanno gli stessi problemi, dovuti anche alla mancanza di dati e informazioni che cambierebbero il modo in cui lavorano e lo renderebbero più redditizio.

Quanti di voi hanno difficoltà nel capire perché un vitello stia perdendo peso, o perché una vacca produca meno latte? Le cose sono cambiate rispetto al periodo precedente? Oppure, perché all’improvviso le galline fanno meno uova, oppure le fanno con il guscio molto sottile? 

Possiamo prendere in considerazione l’uso della tecnologia per semplificare il lavoro che ci consente di raccogliere tutti i dati e monitorare l’evolversi di queste come altre situazioni. 

Oggi ci sono diversi sistemi che hanno tutte le funzionalità per farlo. 

Farm4Trade offre un modo semplice e utile per raccogliere tutti i dati di un allevamento attraverso la sua Farm Management App, che consente di tracciare e organizzare una serie di dati su ogni singolo animale, per capire cosa sta funzionando e cosa no.

La Farm Management App è destinata ad allevamenti di tutte le dimensioni, ma consigliata fortemente per quelli medio-piccoli (fino a 300 animali e 3 stalle), che potranno sfruttarla al meglio per migliorare le performance dell’azienda. 

Quindi Farm4Trade può aiutarti a ottenere maggiori ricavi, come abbiamo accennato poco fa. 

Stai avendo problemi con la produzione di latte? Andiamo ad approfondire le oscillazioni di peso dell’animale e le variazioni della sua dieta, per capire se c’è qualcosa che non va. Le uova hanno gusci troppo sottili? Forse c’è carenza di calcio, quindi bisogna cambiare mangime. Con la Farm Management App è possibile ricostruire queste dinamiche in pochi click. 

Per ogni singolo animale avrai a disposizione registri dettagliati sulla salute, sull’alimentazione, sulla produttività. Per ogni singola attività avrai a disposizione tutte le informazioni dettagliate e aggiornate.

Puoi aggiungere animali al tuo allevamento sia utilizzando un file excel che usando direttamente l’app, desktop o mobile, del Farm Management. 

Inoltre, è possibile utilizzare la Farm Management App non solo per ciò che riguarda la salute e la nutrizione degli animali, ma anche per valutare statisticamente se ci sono cambiamenti in base ai dati dell’anno precedente. Ora puoi farlo scaricando tutti i tuoi record, ma presto sarà disponibile un nuovo software che analizza automaticamente tutti i dati. L’unica cosa che ti chiediamo è di inserirli costantemente nella Farm Management App, con cura e precisione, per poter migliorare nel tempo la gestione del tuo allevamento. 

“Ho un piccolo allevamento in campagna, dove gli animali hanno sempre mangiato quello che trovavano nei pascoli. Quest’anno ho deciso di iniziare a gestire personalmente la loro alimentazione e ho iniziato a tenere un registro cartaceo in cui scrivo tutto ciò che faccio. Come posso semplificare il mio lavoro e vedere se ci saranno risultati nel tempo?”

Prendiamo in considerazione l’esempio appena visto: tutti i dati che l’allevatore sta tenendo a mano, se fossero inseriti nella Farm Management App, possono essere esportati e controllati periodicamente per capire come stanno andando le cose. L’allevatore può verificare se ci sono state correlazioni tra il cambiamento della dieta e altri fattori, e cercare di organizzarsi per migliorare ancora o per correre ai ripari. 

Abbiamo parlato di animali in generale, ma possiamo anche fare esempi specifici sulle mucche. Producono meno latte, quale può essere la causa? Ci sono troppi animali nella stalla? Il cibo è troppo poco, o fa troppo caldo? Potrebbero soffrire di qualche malattia? Registriamo tutte queste informazioni e mettiamole insieme. 

In questo modo puoi dare a tutti i tuoi collaboratori, ma anche consulenti esterni o acquirenti, tutte le informazioni per essere aggiornati sul progresso della tua fattoria per avere una risposta pronta se si presenta qualche problema. 

Anche i veterinari possono beneficiare dell’adozione di questo strumento, se gli permette di sapere cosa succede all’interno di un allevamento. Infatti puoi aggiungere il tuo veterinario alla Farm Management App così che possa controllare e darti consigli per migliorare la tua attività. 

Ultimo aspetto, ma non per importanza, è che l’App di Farm Management può essere utilizzata anche offline, quindi se non c’è internet puoi sempre portare tutti i dati con te.

Conclusione

Dato che reperire i dati e le informazioni giuste è sempre complicato, perchè non iniziare ad usare la nostra Farm Management App

È meglio iniziare a raccogliere dati adesso che essere dispiaciuti di aver perso l’occasione di avere un’attività più profittevole tra qualche tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu