Regenerative Agriculture: 3 "C"s for a better use of carbon in farming - Blog Farm4Trade
folder_openAllevamento, Ambiente e clima, Produzione, Zootecnia

Agricoltura rigenerativa: le 3 “C” per un uso migliore del carbonio

Estimated reading time: 7 minute(s)

L’“agricoltura rigenerativa” è un sistema di princìpi e pratiche agricole che migliorano la biodiversità, favoriscono l’arricchimento del suolo, preservano le riserve idriche e l’ecosistema in generale. 

Attualmente le comunità agricole in tutto il mondo si impegnano per adottare metodi di agricoltura sostenibile che possono essere coadiuvati e attuati con tecniche di agricoltura rigenerativa.

L’agricoltura rigenerativa ha come obiettivo ultimo quello di alleviare e invertire i cambiamenti climatici globali, intrappolando l’anidride carbonica all’interno del suolo, con un processo noto come “sequestro di CO2”.

Il sequestro di anidride carbonica è un processo in cui il diossido di carbonio viene eliminato dall’atmosfera e immagazzinato nel suolo principalmente grazie ai meccanismi della fotosintesi. 

Alcuni studi hanno dimostrato che questo processo migliora in modo diretto la qualità complessiva dell’humus e la resa di campi e coltivazioni, una qualità fondamentale per tutte le comunità agricole.

L’agricoltura rigenerativa si compone di pratiche di recente adozione e può essere sintetizzata in tre “C”.

Il sistema della “Tripla C” consiste nel compostaggio (composting), rotazione delle colture ..(crop rotation) e pascolo controllato (controlled grazing).

1. Compostaggio

Residui vegetali, scarti dai campi, letame, possono essere utilizzati per ottenere il compost.  L’idea alla base del compostaggio è di favorire la buona salute del suolo. Il compost è un modo semplice e ideale per rinnovare e rinvigorire il suolo attraverso il riciclo efficiente dei nutrienti, che favorisce lo sviluppo di radici forti e funzionali (in campi di cereali o pascoli).

I microrganismi presenti nel suolo facilitano la decomposizione di questi materiali (residui di erba o cereali) e li incorporano nel terreno. I campi di pascoli o di cereali crescono molto bene grazie al compost naturale, che può essere considerato un fertilizzante a tutti gli effetti. 

Il compost aiuta a legare tra di loro le particelle presenti nel suolo. In più, rende in suolo più poroso e permeabile, quindi la pioggia penetra in profondità e c’è meno dispersione di acqua in superficie. Il compostaggio è una pratica alla portata di tutti ed è molto frequente tra allevatori e agricoltori. Se sparso nei campi o nelle fattorie, il compost aiuta a rigenerare il terreno intrappolando il carbonio al suo interno.

2. Rotazione delle colture

La rotazione delle colture è la pratica di coltivare colture differenti sullo stesso terreno in stagioni successive. Le leguminose, i cereali, i tuberi, potrebbero essere coltivati in sequenza uno dopo l’altro. La rotazione delle colture può contribuire a ridurre notevolmente le infestazioni, perchè, ad esempio, le specie che infestano i pomodori sono diverse da quelle che colpiscono il frumento o le patate. La rotazione delle colture diminuisce, fino quasi ad annullare, la perdita di nutrienti e l’erosione del suolo, migliorando notevolmente la fertilità del terreno e la resa dei campi.

3. Pascolo controllato

Il pascolo controllato aiuta a minimizzare il pascolo selettivo di una mandria. 
Si associa al pascolo razionale, che viene definito come la progressiva ed efficiente gestione dei terreni da pastura, che unisce i principi fisiologici delle piante con i bisogni nutrizionali degli animali, migliorando al contempo del qualità del suolo con processi ecologici. Nel pascolo controllato, una mandria bruca un appezzamento per un determinato periodo di tempo. Questa pratica si è dimostrata efficace per migliorare struttura e crescita della vegetazione naturale. 

Per concludere, le pratiche di agricoltura rigenerativa migliorano il suolo e favoriscono la crescita delle piante. Metterla in atto consente di migliorare la qualità dei nostri pascoli.

Riferimenti

Regen_Ag_Def_Nov2016.pdf 
17 Organizations Promoting Regenerative Agriculture Around the Globe 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu